W San Gerardo

W San Gerardo

SDC10560

Ci siamo per davvero il giorno più atteso dai potentini, più di domani giornata in cui si festeggia San Gerardo, è arrivato. Peccato per le condizioni meteo che in questo mese di maggio sono state più invernali che primaverili. Tutti con lo sguardo al cielo, grigio e minaccioso, con la speranza che dalle 19.00 ci faccia gustare la parata. Sono tornati molti “emigrati”, piaga sociale che ci priva della miglior gioventù, perché in tanti non vogliono rinunciare ai festeggiamenti, saranno centinaia i partecipanti al ventennale pranzo dei portatori in Largo Pignatari e tantissimi parteciperanno al pranzo solidale degli over 40 che quest’anno si terrà sul ponte delle scale mobili Santa Lucia.

Già da qualche giorno, soprattutto per merito dell’associazione Portatori del Santo, il centro cittadino è animato da numerosi eventi musicali e non solo, alcuni dei quali nella Villa del Prefetto.

La città già da ieri è stata invasa dalla colorata carovana degli ambulanti che stanno sistemando le loro bancarelle in viale dante, già chiusa al traffico da stamattina. Sono davvero tanti gli ambulanti di ogni razza ma quasi tutti extracomunitari, per tre giorni viale Dante e d’intorni soffriranno per questa presenza che già stanno creando problemi di traffico e di ordina sanitario. Proprio non si riesce ad organizzare un’accoglienza decente per questi poveri cristi che campano vendendo prodotti più o meno “legali”. Si chiude gli occhi sulla provenienza dei manufatti ma non si riesce a dare un’accoglienza umana a famiglie degne della tradizione potentina. Ci saranno le solite inevitabili ma evitabili polemiche da parte dei residenti del centro storico e di chi vive a viale Dante e nei paraggi.

Buona festa a tutti!

Tags: , ,

No comments yet.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Parco Aurora vuole uscire dal degrado

Articolo pubblicato su Controsenso del 16 novembre 2019   Nato negli anni ’70 il quartiere Parco Aurora è situato a […]

La maggioranza di centro-destra alla Regione favorisce le lobby del gioco d’azzardo

Articolo pubblicato su Controsenso del 9 novembre 2019 Solo due settimane fa, era il 25 ottobre, lo SPI – CGIL […]

Via Enna, i residenti danneggiati dal senso unico

Via Enna non è molto conosciuta ai potentini ma se gli si spiega che quella strada, con un dislivello notevole, […]

Un comitato per il Centro Storico di Potenza

Uno degli argomenti più dibattuto in città è quello sulla vivibilità del Centro Storico, la parte antica di Potenza, quella […]

Servono collegamenti fra via Isca del pioppo e via del Gallitello

Continuiamo a trattare l’argomento che ultimamente cattura l’interesse dei media e che sta a cuore al potentini, parliamo di viabilità […]

Largo Ambrosoli, una intitolazione tribolata

Giorgio Ambrosoli era un avvocato che in qualità di liquidatore della Banca Privata Italiana e di altre attività finanziarie di […]