Una strada indecente

Una strada indecenteUna strada indecenteUna strada indecente

INCROCIO SP 84 - VIA DEI MOLINARI - MACCHIA GIOCOLI

Il nuovo cimitero di Potenza, intitolato a Giovanni Paolo II, dopo che nel vecchio camposanto di San Racco si sono esauriti i loculi, accoglie quasi tutte le salme delle persone che muoiono a Potenza. I dati ufficiali sui decessi a Potenza riferiti al 2017 indicano in 646 il numero di potentini passati a miglior vita, la stragrande maggioranza dei quali ha trovato sepoltura nel nuovo cimitero, i dati del 2018 non sono ancora disponibili ma se viene confermato il trend degli anni precedenti i decessi saranno sicuramente aumentati. Quindi nel vecchio cimitero di San Rocco si seppelliscono solamente le salme di coloro che avevano acquistato o prenotato, nel rispetto del vigente regolamento, gli ultimi loculi liberi. E’ del tutto naturale, quindi, che la frequentazione del nuovo cimitero di contrada Montocchino  è notevolmente aumentata da parte dei congiunti che si recano a portare un fiore ai propri cari deceduti di recente.

IL MANTO STRADALE

Domenica scorsa abbiamo verificato che a metà mattinata nel parcheggio antistante il cimitero di San Rocco erano parcheggiate circa 15 auto mentre nell’ampia area di sosta del nuovo cimitero risultavano in sosta circa 90 auto. La strada che conduce al nuovo cimitero è la provinciale n° 84 che conduce alle contrade Cerreta e Sicilia per innestarsi alla strada statale 7 Appia prima dell’incrocio Avigliano – Ruoti. Questa strada è piuttosto malridotta con tante buche e tratti di asfalto del tutto mancanti, da viale Firenze fino alla rotatoria realizzata nei pressi del cimitero il traffico è molto intenso in quanto si intercetta il quartiere Zona G, il popoloso rione Malvaccaro sorto dopo il terremoto del 1980, l’arteria   collega altresì il campo di calcio e di calcetto di Macchia Giocoli ed il nuovo complesso sportivo privato ubicato subito dopo il cimitero, prima dell’incrocio con via dei Molinari stanno per essere completate alcune palazzine i cui abitanti incrementeranno il traffico lungo questa strada che in passato era scarsamente utilizzata mentre oggi è assolutamente inadeguata ai nuovi livelli di traffico.

La competenza ad intervenire per la manutenzione è condivisa fra l’Amministrazione Provinciale e Comune di Potenza, ad oggi la Provincia è titolata ad intervenire dal bivio con via dei Molinari – Macchia Giocoli fino al termine della strada all’innesto con la SS 7 ma c’è già una intesa, ancora non ufficializzata, che estende la competenza del Comune fino alla rotatoria nei pressi del nuovo cimitero.

Sarebbe quindi opportuno che le due Amministrazioni, ognuna per quanto di propria competenza, destinino fondi per ripavimentare il piano stradale, realizzare le cunette e ripulire quelle esistenti, ripulire i pochi tratti di marciapiedi esistente e realizzare i nuovi nei pressi delle zone abitate. E’ altresì necessario evitare di far accumulare rifiuti ai bordi della strada, all’imbocco della strada di accesso ai campi di calcio e calcetto di Macchia Giocoli ,il ritiro dei rifiuti avviene saltuariamente e lo spettacolo che si presenta è indecoroso.

RIFIUTI ALL'INGRESSO DEI CAMPI DI CALCIO E CALCETTO

Tags: , , , , , ,

No comments yet.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Sulle strade di Potenza

Da un paio di mesi la situazione sulle strade di Potenza è diventata molto pericolosa, il maltempo di questi ultimi […]

W San Gerardo

Ci siamo per davvero il giorno più atteso dai potentini, più di domani giornata in cui si festeggia San Gerardo, […]

Gli affari intorno al vento stanno soffocando la Basilicata

Nella terra dove di estrae la maggior parte del petrolio italiano c’è un altro  poco invidiabile record, la Basilicata è […]

Le voci di una fontana, l’ultimo libro di Galdino Zaccardo

Le voci di una fontana, l’ultimo libro di Galdino zaccardo Galdino Zaccardo è un autore molto prolifico, potentino di nascita […]

Le paline “poco” intelligenti

  La modernizzazione del trasporto pubblico a Potenza, almeno per quanto riguarda le informazioni in tempo reale del passaggio dei […]

Modifiche alle corse del trasporto pubblico a Potenza, ma l’utenza è sempre di meno

Lunedì scorso 6 maggio il trasporto pubblico a Potenza subisce un refresh, più volte annunciato e finalmente attuato, per quanto […]