Tag Archives: DEGRADO

Il Centro Storico di Potenza, la ricetta di Salvatore Guttieri per rivitalizzarlo

Articolo pubblicato su Controsenso del 3 febbraio 2018   Il Centro Storico di Potenza nel corsi degli anni è andato svuotandosi, è stato il terremoto del 1980 a fare da spartiacque fra due epoche, prima del 23 novembre 1980 tutta la vita sociale, amministrativa e commerciale si svolgeva nell’ideale perimetro del centro della città, la […]

Leggi tutto 0 Comments

Degrado alle “torrette”

Articolo pubblicato su Controsenso del 12 novembre 2016 A Potenza i cinque fabbricati costruiti dall’allora Istituto Autonomo Case Popolari a rione Cocuzzo sono noti con il nome di “torrette”, 100 gli appartamenti  che vennero consegnati agli assegnatari nel 1976 e suscitò scalpore l’altezza di 11 piani che contribuì però ad appioppare il nome di “torrette” […]

Leggi tutto 0 Comments

Radiografia di Corso Garibaldi

Articolo pubblicato su Controsenso del 1° ottobre 2016   Corso Garibaldi è una strada storica di Potenza, lunga poco meno di 1.200 metri inizia dal quadrivio di piazza Vittorio Emanuele II, il nome “ufficiale” di piazza 18 Agosto, e termina a San Rocco immettendosi su via Appia all’altezza dell’imbocco di via della Rimembranza che conduce […]

Leggi tutto 0 Comments

Il degrado che circonda il Parco Montereale

Articolo pubblicato su Controsenso del 6 febbraio 2015   A seguito di una segnalazione pervenuta in redazione con la quale si denuncia lo stato di degrado nelle vicinanze del Parco Montereale abbiamo voluto verificare com’è la situazione nel parco più “antico” della città oltre che  mini polo sportivo per la presenza della Piscina Comunale con […]

Leggi tutto 0 Comments

L’agonia di Piazza Adriatico

Articolo (integrale) pubblicato sul free press  Controsenso del 9 maggio 2015  Il rione Poggio Tre Galli prese forma subito dopo il terremoto del 1980, la maggior parte dei fabbricati furono costruiti da cooperative di soci, nella maggior parte dei casi impiegati dei tanti uffici presenti in città, all’inizio il quartiere è stato classificato come “dormitorio” […]

Leggi tutto 0 Comments

Gradinata Mameli, un “inno” al degrado

GRADINATA MAMELI – Video con foto   Articolo pubblicato su Controsenso del 6 settembre 2014   Potenza è nota anche come la “città delle 100 scale”, da qualche tempo alle tradizionali gradinate si sono affiancate quelle “mobili” ma tutte rappresentano l’anello di congiunzione fra il centro storico e le zone periferiche. Alcune gradinate stanno combinate […]

Leggi tutto 0 Comments

TRAPPOLE SULLE STRADE

Sempre peggio. Degrado e pericoli sulle strade di Potenza sono in crescente aumento. Altre segnalazioni, per quest’area, erano già transitate sui social network ed ecco la prova delle lamentele dei potentini. Nell’area ove è stato trasferito mercato mensile del primo sabato del mese, tra via della Fisica e via dell’Edilizia, nella Zona Industriale alla periferia […]

Leggi tutto 0 Comments

Lo sport specchio della crisi che attanaglia la Basilicata

Per pochi giorni i nostri borghi si rianimano, grazie anche alla generosità della Regione Basilicata che contribuisce in solido a […]

Finalmente approvato il Piano Operativo del Comune di Potenza

Ieri il Consiglio Comunale del capoluogo di regione ha approvato il Piano Operativo, adempimento attesa da molti potentini proprietari di […]

Le ferie potentine, concentrate a cavallo di ferragosto

Ce ne stiamo accorgendo tutti, il traffico è meno intenso, si trova qualche parcheggio “non a pagamento”,  c’è meno gente […]

Perchè il vento soffia solo al SUD?

(Il panorama in provincia di Foggia) Avete provato, voi potentini, a guardarvi intorno, mi riferisco al paesaggio circostante la nostra […]

Piazza don Bosco e dintorni, Nicola Napoli la vede così

Articolo pubblicato su Controsenso del 23 giugno 2018 Il “centro” di Verderuolo è Piazza don Bosco e dintorni, quasi tutta […]

E’ morto Leonardo Sacco, un grande lucano

Con Leonardo Sacco scompare un lucano DOC, giornalista, scrittore, studioso delle problematiche del meridione, nel 1982 scrisse un libro, “Il […]