Siccità, sospensione idrica a Potenza, ma non per tutti

Siccità, sospensione idrica a Potenza, ma non per tutti

siccità

Oltre due mesi praticamente senza pioggia e c’era da aspettarselo: la crisi idrica ha cominciato a produrre i suoi devastanti effetti, anche a Potenza sono cominciate le sospensioni dell’erogazione idrica.

Nella città con il più alto indice di dispersione del prezioso in Italia, a causa delle tubature colabrodo, Acquedotto Lucano invece di ammodernare la rete comincia a togliere l’acqua nel capoluogo di regione, siamo tornati indietro di 30 anni con le bottiglie piene d’acqua disseminate dappertutto  e le conche colme per poter utilizzare il bagno.

Ma Acquedotto Lucano ha deciso di “punire” solo una porzione di Potenza, la Zona Industriale. A chi vive o ha un’attività commerciale o, produttiva da quelle parti viene sottratto il prezioso liquido dalle 21.00 della sera fino alle 7.30 del mattino successivo, ma l’acqua ritorna disponibile per qualcuno anche dopo le 8.00.

Sarebbe stato più corretto pianificare le interruzioni fra tutti i quartieri della città, a turno.

Invece i danni per questa decisione tocca subirli ai tanti cittadini che hanno l’abitazione da quelle parti, ai tanti locali pubblici (bar, pizzerie su tutti) che dalle 21.00 devono chiudere i bagni perché privi di acqua. Ci sono attività che al mattino presto devono iniziare a produrre e non possono aspettare le 8.00 per iniziare a lavorare…..

Si spera che qualcuno intervenga presso i padroni dell’acqua per ripristinare la democrazia in tema di disagi, un poco di danno a ciascuno non fa male a nessuno.

 

Tags: , , , ,

No comments yet.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Una strada indecente

Il nuovo cimitero di Potenza, intitolato a Giovanni Paolo II, dopo che nel vecchio camposanto di San Racco si sono […]

Radici park, un parco speciale a Potenza

Articolo pubblicato su Controsenso del 13 aprile 2019 Potenza 67.000 abitanti umani ed un discreto numero di potentini che possiede […]

Lucania, piccola Italia sconosciuta

Conservo molte poesie sulla Lucania, le preferite sono quelle di Mario Trufelli e Carlo Calza, ieri ne ho scoperta un’altra […]

Una infrastruttura attesa da tanto tempo

La consiliatura a guida De Luca volge al termine, a maggio i potentini torneranno alle urne per scegliere i nuovi […]

Ludopatia: il Comune di Potenza regolamenta il funzionamento delle “macchinette”

(vignetta di Mario Bochicchio) La diffusione sul territorio nazionale, e di conseguenza anche nella città di Potenza, di sale giochi […]

I sorpassati

(foto di Nicola Figliuolo) Con Dino De Angelis condivido due passioni, quella per il basket e l’amore per la nostra […]