Le ferie potentine, concentrate a cavallo di ferragosto

Le ferie potentine, concentrate a cavallo di ferragosto

TURNI FARMACIE copia

Ce ne stiamo accorgendo tutti, il traffico è meno intenso, si trova qualche parcheggio “non a pagamento”,  c’è meno gente nei mercatini rionali e nei supermercati, si fanno meno file alle poste e laddove c’è da sbrigare faccende. Stiamo entrando nel clou delle agognate ferie estive e cerchiamo di stilare una sorta di manuale di sopravvivenza riservato a coloro che per vari motivi non andranno a passare qualche giorno in località turistiche in Italia o all’estero.

C’è da prendere atto che il clima feriale lo si respira da pochissimi giorni, solo in questa settimana sono cominciati ad essere esposti i primi timidi cartelli “chiuso per ferie”, alla fine del secolo scorso il periodo di ferie e la conseguente chiusura di attività produttive e commerciali, cominciava già dopo la prima settimana di luglio, con il tempo e per vari motivi, i periodi di ferie sono andati man mano contraendosi e per lo più spostati alla settimana in cui si festeggia il ferragosto, difficilmente si chiude per più di una settimana.

Anche quest’anno con quasi assoluta certezza la città si fermerà da sabato 11 domenica 19 agosto, in questa settimana tutti quelli che resteranno in città o chi sarà in transito potrebbero avere dei problemi nell’approvvigionamento di qualsiasi cosa, in modo particolare saranno gli automobilisti ad avere qualche problema in caso di bisogno di un meccanico, di un gommista, di un elettrauto o per reperire pezzi di ricambio. Abbiamo contattato alcuni operatori del settore (meccanici, gommisti, elettrauti, ricambisti, autoconcessionarie) per conoscere il periodi di chiusura per ferie,  salvo pochissime eccezioni la stragrande maggioranza di queste attività rimarranno chiuse per una sola settimana, da sabato 11 agosto a domenica 19 agosto, già negli anni scorsi in situazioni simili alcuni automobilisti con problemi alla propria auto hanno avuto serie difficoltà per riparare la proprio auto.

Passando ad esaminare la situazione per quanto riguarda gli uffici postali nel mese di agosto pare che ci saranno dei lavori di ristrutturazione delle poste Centrali di via Pretoria e gli sportelli potrebbero essere temporaneamente allocati in un container provvisorio ubicato nei paraggi. In alcuni uffici postali che operano con orario continuato (via delle Acace, via Grippo, via Messina) ci saranno chiusure pomeridiane, in particolare nella settimana dal 13 al 18 agosto tutti e tre questi uffici postali rimarranno chiusi di pomeriggio.

L’aspetto sanitario delle chiusure estive preoccupa le persone anziane e coloro che hanno bisogno di cure continue e di medicinali. Cominciamo con le farmacie, sul sito web del Comune di Potenza c’è la tabella delle farmacie di turno notturno e festivo del mese di agosto (https://bit.ly/2LjeATE), per le chiusure estive vi rimandiamo allo specchietto qui a lato da cui si evince che nella settimana a cavallo di ferragosto ben 8 farmacie su 18 rimarranno chiuse per ferie. Per chi deve sottoporsi a visite specialistiche o effettuare analisi cliniche o strumentali teoricamente non ci dovrebbero essere eccessivi disagi nelle strutture pubbliche, l’Ospedale San Carlo e i gli ambulatori dell’ASP dove, nonostante medici e personale infermieristico sono presenti in misura ridotta, le prestazioni dovrebbero, condizionale obbligatorio,  essere garantite anche se il personale medico e soprattutto quello infermieristico, è da tempo insufficiente per garantire quegli standard di qualità che l’utenza da tempo reclama e che induce, chi se lo può permettere, a rivolgersi presso strutture fuori regione , si spera che nel periodo in cui parte del personale sarà in ferie non si verifichino emergenze impreviste, per intanto il CUP non effettua prenotazioni per alcune prestazioni nel mese di agosto, tanto per fare un esempio una ecografia mammaria oncologica non potrà essere effettuata da metà luglio fino al 4 settembre, stessa cosa e con periodi di scopertura diversi, succede per altre prestazioni strumentali.

C’è da prendere atto che alcuni centri accreditati che operano in convenzione con la Regione Basilicata osserveranno un periodo di ferie, in particolare il Centro Radiologico Mancino & C. resterà chiuso dal 28 luglio al 19 agosto, i tre ambulatori della Polisan SRL hanno il seguente calendario di ferie: via Ponte Nove Luci chiuso  dall’11 al 26 agosto,  via Due Torri n. 4 chiuso dal 28 luglio al 2 settembre, via del Gallitello n. 229 chiuso dal 28 luglio al 2 settembre; il Poliambulatorio Sanitas SRL sarà chiuso dal  04 al 26 agosto.

Anche chi deve fare fisioterapia presso i centri accreditati ad agosto avrà qualche disagio, infatti il centro FKT I.T.D. di Serra M. resterà chiuso ferie dall’ 11 al 19 agosto, mentre il centro FKT “Camillo Genovese” sarà chiuso dal 13 al  17 agosto.

Quelli che restano in città e volessero rimanere informati leggendo un giornale o facendo un cruciverba dovranno cercarsi l’edicola più vicina, essendo il settore completamente liberalizzato non esistono “regole” per quanto concerne orari e periodi di ferie, ogni edicolante può fare come meglio credo però da notizie assunte delle 30 rivendite di giornali presenti in città solo 7 hanno scelto di chiudere per ferie ad agosto di cui 4 nella settimana  di ferragosto.

Per fare la spesa, se si è abituali clienti della grande distribuzione, non si avrà alcun problema, tutti i supermercati saranno aperti nel mese di agosto, chiuderanno per pochi giorni i cosiddetti negozi di prossimità: salumerie, macellerie, panetterie, fruttivendoli, rivendite di prodotti caseari.

Nelle serate di agosto per fortuna non mancheranno occasioni per gustare i prodotti tipici nostrani dispensati dalle tante sagre che si svolgeranno nei paesi del circondario, chi invece non ha la possibilità di spostarsi dovrà accontentarsi degli eventi programmati dal Comune di Potenza che ha stilato un cartellone di 84 eventi abbastanza vario.

 

 

 

 

 

 

Tags: , , , ,

No comments yet.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

A Potenza tanti fabbricati sotto le onde elettromagnetiche

articolo pubblicato su Controsenso del 13 ottobre 2018 La sottostazione Enel di via del Gallitello molti anni fa si trovava […]

Intervista al comandate della Polizia Locale di Potenza – seconda parte

Articolo pubblicato su Controsenso del 29 settembre 2018 Alcuni cittadini segnalano che ci sono zone “franche” dove le violazioni del […]

L’attività della Polizia Locale di Potenza – prima parte

Articolo pubblicato su Controsenso del 22 settembre 2018 Il compito di far rispettare le Leggi è noto spetta alle forze […]

Le “rotonde” di Verderuolo, croce e delizia di automobilisti e residenti

Il 28 febbraio scorso, quando nella Sala dell’Arco del Municipio venne presentato lo studio commissionato alla GVC Srl Servizi di […]

Storia di un immigrato

Da quando Matteo Salvini è diventato Ministro degli Interni il tasso di razzismo in Italia è aumentato notevolmente, il linguaggio […]

SONO SICURI I PONTI POTENTINI?

La tragedia di Genova con il ponte Morandi caduto ha scatenato un putiferio, anche se lo si sapeva da tempo […]