Il “film”, in bianco e nero, del 2018 in Basilicata

Il “film”, in bianco e nero,  del 2018 in Basilicata

2018

Sono anni che nel bilancio annuale della Basilicata si ripetono quasi sempre le stesse tematiche che sono diventate una sorta di mantra: infrastrutture, isolamento, spopolamento, emigrazione, immigrazione, criminalità, sicurezza stradale, sicurezza nelle comunità, droga, incidenti stradali, disoccupazione, lavoro nero, sfruttamento, istruzione, università, ambiente, petrolio, discariche, rifiuti, eolico selvaggio, cinghiali, agricoltura, Matera 2019, giustizia…. per non parlare delle tematiche della politica. L’anno che va in soffitta non è stato esaltante per i lucani, tutt’altro, sono peggiorati i principali parametri della qualità della vita certificati da istituti di statistica, organizzazioni e fondazioni che ogni anno fanno le classifiche. Non si arresta il fenomeno migratorio ed aumenta lo spopolamento, si perdono posti di lavoro, peggiorano i servizi a cominciare dal pianeta sanità. Facciamo un bilancio mese per mese degli avvenimenti che hanno segnato questo 2018.
Gennaio
Ci si prepara alle elezioni politiche di marzo, partiti in fibrillazione. Per il Reddito di inclusione 1.535 le domande dei lucani.
Lavoro: mancano all’appello 3.800 posti di lavoro, i dati dell’Istat, saldo occupazionale negativo nel terzo trimestre del 2017.
Confesercenti rinnova l’allarme per l’abusivismo commerciale, troppi gli ambulanti abusivi e invasione di prodotti dall’estero che non rispondono alle norme.
La schermitrice potentina Palumbo medaglia d’argento nella Coppa del Mondo a squadre.
Faccenda dei Derivati “tossici”, la Regione perde ancora altri 1.700.000 euro, la Regione rimane inerte.
Il Csm designa il pm napoletano Curcio quale Procuratore capo di Potenza, sostituisce Gay.
A Potenza un mare di cartelle esattoriali si abbatte sui cittadini, si contesta il mancato pagamento dell’IMU, la maggior parte delle cartelle vengono annullate. Proteste e polemiche.
Febbraio
Nel bailamme delle candidature a sorpresa spunta quella del presidente del Potenza Caiata, spaventati a destra e sinistra, ma l’affiliazione al M5S dura poco, Caiata viene espulso prima delle votazioni per presunte vicende giudiziarie tenute nascoste.
Perenne emergenza cinghiali, Confagricoltura propone caccia aperta tutto l’anno.
In casa PD è guerra aperta, per la segreteria il partito è in salute: “In Basilicata siamo tra il 38 e il 40%”.
Blitz antidroga dei carabinieri di Potenza, stroncato lo spaccio nel centro storico di Potenza, 6 nigeriani arrestati e denunciati. Guardia di Finanza e polizia fanno un blitz in un’azienda agricola di Gaudiano di Lavello dove intercettano un grosso carico di droga, quasi una tonnellata, proveniente dal Marocco.
Gasati i dirigenti del M5S, prevedono il raddoppio dei parlamentari.
La Giunta Regionale nomina i commissari nella Sanità, la CGIL ricorre in Procura, anche un medico materano denuncia Pitella contestando la mancanza di presupposti e di requisiti di alcuni dei designati.
A Potenza il sindaco De Luca emette un’ordinanza antiaccattonaggio.
Evasione fiscale: sequestrati beni mobili e immobili ad imprenditore materano che evade tasse per 2.000.000 di euro.
Inaugurazione dell’anno giudiziario della Corte dei Conti in Basilicata riscontrati danni erariali per 2.100.000 di euro, in aumento gli interventi della procura contabile.
Problemi sulle strade di tutta le regione per la nevicata di fine mese
Marzo
E’ il mese del voto, ultime schermaglie fra i partiti prima del 4 marzo, tutti contro il M5S.
Tanto tuonò che piovve: tsunami elettorale sul PD, una batosta senza precedenti, anche se previsto il successo del M5S è clamoroso, ancora più clamorosa l’elezione di Pepe, sindaco di Tolve nelle liste della Lega: 8 parlamentari al M5S con oltre il 44% dei voti.
Prima condanna per il caso Totalgate, all’imprenditore Marsilio, accusato di corruzione, 3 anni di carcere.
Inizia la resa dei conti in casa PD, fibrillazioni che si ripercuotono in Consiglio Regionale.
Allarme furti in molti comuni della Basilicata.
Caos Sanità: 4 Dirigenti della ex clinica Luccioni arrestati, si apre un filone di malasanità nel privato.
Strade lucane sempre più pericolose: muore un bimbo sul raccordo Potenza – Sicignano in territorio di Tito.
La giunta comunale di Potenza ha problemi per le quote rosa, si dimette l’Assessore Cutro, “problemi” per l’assessore Celi. Anche a Matera fibrillazioni: si dimette l’assessore esterna Poli Bortone.
Forte ondata di maltempo in tutta la regione, nevicate e mareggiate, molti danni nel potentino, nel capoluogo alberi caduti e polemiche per quelli abbattuti perché ritenuti pericolanti, danni ad un viadotto del nodo complesso che viene chiuso.
Accusa di stalking per il consigliere regionale Castelluccio, arrestato e sospeso dalla carica.
Bufera sui padri trinitari di Venosa, accusa di violenza sui degenti dell’istituto di riabilitazione.
L’ex Sindaco Adduce nominato alla presidenza della Fondazione Matera 2019, polemiche anche nell’area Braia-Antezza del suo stesso partito.
Scoperto un giro di prostituzione a Potenza in appartamenti, 19 gli indagati.
Aprile
Ancora le problematiche del lavoro e l’incertezza per il futuro che inducono l’arcivescovo di Potenza a spronare i lucani: “la gente lucana sta perdendo la dignità, è il momento di agire con responsabilità”, ma intanto la piaga del lavoro nero non si debella, scoperti in Basilicata altri lavoratori non in regola.
Prosegue, senza soluzione di continuità la mattanza di giovani nell’ennesimo incidente sulla Basentana, perdono la vita quattro trentenni del Materano .
Questione parcheggi a Potenza, critiche e proposte per aree a pagamento e a disco orario, i potentini si sentono vessati.
I continui i controlli della Guardia di Finanza hanno scovato l’ennesimo evasore totale, nel materano, un imprenditore edile nasconde redditi per 1.600.000 euro, altri imprenditori del settore dell’abbigliamento e vendita di auto, sempre nel ,materano, occultano ricavi per 1.100.000 euro, a Lauria i finanzieri scoprono due evasori totali.
Trovata la quadra per l’elezione del nuovo Presidente del Consiglio Regionale, è Vito Santarsiero del PD, promette rinnovato impegno per una nuova legge elettorale e l’eliminazione del listino.
Il lucano Domenico Acerenza tra i big del mezzofondo di nuoto, vince l’oro agli assoluti di Riccione.
Continuano le intimidazioni del racket nel matapontino, nuovo incendio doloso a Scanzano.
Adduce è il nuovo presidente della Fondazione Matera 2019, polemiche e proteste, anche fra i suoi compagni di partito.
Ancora morti bianche in Basilicata, altra vittima a Potenza, nello stabilimento Dalmine Logistic solutions.
Scoppia il caso dell’acqua potabile inquinata nel metapontino, rubinetti a secco nei comuni della costa Jonica, colpa dei trialometani, guerra per stabilire la responsabilità fra AQL, ASM ed ARPAB, cittadini furibondi.
Dopo 8 anni il Potenza, al termine di un campionato esaltante che ha ravvicinato la città alla squadra, torna fra i professionisti, la festa coinvolge tutta la città dopo la partita contro il Taranto.
In viale Verrastro i conti non tornano, la Regione va in gestione provvisoria, mai successo dal 1970, anno di istituzione dell’Ente-
Maggio
Caos nel trasporto pubblico locale, si rischia il flop per acquisto di 50 nuovi bus, in fumo finanziamento di 8 milioni, anche la Sita non paga i dipendenti a causa dei mancati trasferimenti dalla Regione al consorzio Cotrab,nel frattempo la Regione medita di concedere una proroga al Cotrab, proteste per una decisione ritenuta sbagliata e illegittima.
La città va verso la normalità amministrativa, approvato il rendiconto 2017, la maggioranza che sostiene De Luca vota compatta, ma il Pd continua a litigare al suo interno: due consiglieri votano a favore, due si astengono, due votano contrario, si registra un avanzo di cassa di circa 1.900.000 euro.
Sgominata una banda che introduce fiumi di droga dal Marocco a Matera, è la DDA di Potenza a sgominare il traffico spaccio di hashish, cocaina verso la città dei Sassi.
Altro giro di droga fra il Salernitano, Potenza, Avigliano, Ruoti, Picerno e Tito, in sei vanno ai domiciliari. Un motociclista fermato dai carabinieri sulla statale 106 jonica con un chilo di droga, in manette un 32enne di Stigliano. Spaccio di sostanze anche alle Poste, e in diversi centri del Vulture-Melfese, la polizia arresta quattro persone.
Ancora trialometani oltre i limiti in 5 comuni del Metapontino fioccano gli esposti in Procura.
Inizia il processo a carico di cinque persone per il blocco stradale di un anno fa a Piani del Mattino, sit-in di protesta di comitati e ambientalisti davanti al tribunale di Potenza, è forte l’opposizione all’eolico selvaggio in tutta la regione.
Firmato il protocollo tra Comune di Potenza e Consorzio Asi per il passaggio del ponte Musmeci al Comune di Potenza che porterà a ridisegnare il futuro urbanistico della zona industriale:
Allarme CGIL, la denatalità fa diminuire di 1.000 unità le iscrizioni alle scuole di infanzia e primaria in regione.
Giugno
Anche in questo mese scoperti nuovi traffici di droga, avviso di garanzia per 44 persone residenti tra Basilicata, Puglia e Calabria, oltre a spacciare cocaina e hashish nei comuni costieri, i sodalizi, autonomi tra loro, possedevano armi e riciclavano soldi.
Il generale dei Carabinieri Di Palma traccia il bilancio dell’ultimo anno: nell’ultimo anno 444 arresti e 4.557 denunce. Prevista grande attenzione a Matera per il 2019 allerta elevato per il racket nel Metapontino.
Mancano oltre 6 mesi al Capodanno Rai 2019, ma monta la protesta del comitato MetaSiris che vuole le telecamere della RAI nel metapontino, indetta una raccolta firme.
Il Gruppo Lucano di Protezione civile non garantisce il supporto per la stagione estiva, proteste per la disattenzione è nei confronti dei 6.000 iscritti.
Votazioni per i Sindaci in alcuni Comuni, il voto locale non è come quello alle Politiche, il M5S non ripete l’apoteosi di marzo ma prende un sindaco. Aumentano le donne Sindaco, arrivano a 15 .
Celebrato l’undicesimo anno di attività dell’associazione “Dopo di noi” di Potenza. Tante proposte e cose da fare, l’obiettivo è di rendere autonomi dall’assistenza familiare i propri figli. Si invocano risposte dalle istituzioni:
Al via l’esame per il conseguimento del diploma di scuola media secondaria per 5.696 studenti lucani in 309 classi, la stragrande maggioranza di essi proseguirà gli studi fuori regione contribuendo ad incrementare lo spopolamento.
Bagarre in Consiglio Regionale per tentare di cambiare la Legge Elettorale Opposizioni all’attacco e Partito Democratico sempre più diviso.
L’analisi dello Svimez conferma la “fuga” degli universitari lucani: oltre il 43% dei nuovi iscritti va al Centro-Nord.
Leggi di spesa senza coperture, la Corte dei conti torna a ”bacchettare” la Regione Basilicata.
Appalti per il Comune capoluogo di Regione, sono 17 gli avvisi di garanzia, 25 gli indagati, il consigliere regionale Mollica con obbligo di dimora fuori Potenza.
Luglio
Il maltempo pesa sulla stagione balneare, presenze in calo, meno 50% nel Metapontino, meno 30% a Maratea.
Ordinanza del sindaco di Potenza De Luca per contrastare la dilagante prostituzione sulle strade della città, multe di 250 euro dal 15 luglio, prostituzione vietata in sette zone della città.
Clamorosi sviluppi di una indagine sulla Sanità lucana: finiscono ai domiciliari per falso e abuso d’ufficio il governatore Pittella e il commissario dell’Asp Chiarelli. Maxi operazione della Guardia di Finanza di Matera: eseguite 30 misure cautelari. In carcere Quinto direttore dell’Asm. Franconi diventa governatrice.
E’ l’anno “nero” della famiglia Pittella, prima la sconfitta elettorale di Gianni, poi la morte di don Mimì ed infine l’arresto di Marcello.
“E’ un attentato alla speranza” sostiene don Marcello Cozzi vice presidente di Libera.
Il gip di Potenza nega la libertà al Presidente Pittella che resta ai domiciliari.
Il procuratore della Repubblica del Tribunale di Siena ha chiesto l’archiviazione dell’inchiesta giudiziaria che aveva coinvolto Caiata risultato estraneo ad ogni accusa.
Sigilli all’inceneritore di Melfi, la procura di Potenza sequestra gli impianti di messa in sicurezza e bonifica dello stabilimento Rendina.
La regione continua a versare soldi per l’aeroporto di Pontecagnano, in Commissione Il dirigente Manti risponde al consigliere Perrino (M5S) confermando che il totale dei versamenti ammonta a 1.300.000 euro. L’aeroporto ancora non è tornato operativo.
Semaforo verde per il bilancio 2016 della Regione, la Corte dei conti parifica il rendiconto della Regione Basilicata con alcune eccezioni.
La Regione Basilicata continua a sperperare fondi per la vicenda dei “derivati”, nei primi sei mesi del 2018 1.488,000 euro si aggiungono al debito di 45.000.000 già accumulato.
Potenza-Melfi, dopo un lungo stop ripresi i lavori.
Agosto
Regionarie del M5S, oltre duecento i candidati per le prossime elezioni regionali, per la carica di Presidente vince Mattia con un passato nella Dc e in Forza Italia.
Scomparsi 50 sportelli bancari in Basilicata.
Varata la nuova Legge elettorale, sì al voto congiunto e alla doppia preferenza, cancellato il listino.
Tironfaq la Basilicata delle sagre e delle rassegne gastronomiche.
Dopo il crollo di Genova è psicosi anche in Basilicata, pioggia di segnalazioni per ponti e viadotti malridotti.
Sanità in affanno, negli ospedali infermieri costretti a doppi e tripli turni.
15.000 alunni in meno, nelle scuole lucane negli ultimi 10 anni. Svaniti 1.774 posti di lavoro.
Ricomincia la giostra dei migranti per la campagna del pomodoro, apre il centro accoglienza per i lavoratori stagionali che può ospitare 400 persone.
Chiude la linea della Punto a Melfi, incertezza per il futuro.
Settembre
Per mettere in sicurezza ponti e viadotti del Potentino servono 90 milioni di euro, risulta dalle stime inviate dalla Provincia al Ministero.
L’Istat conferma il momento di crisi dell’economia luca, mentre l’Italia cresce dell’1,2% in Basilicata tra il 2016 e il 2017 4.000 posti di lavoro persi.
La Regione diffida Total che avvia le estrazioni senza le prescritte autorizzazioni, il colosso francese interrompe le prove di esercizio attività del pozzo Gorgoglione 1.
L’altra faccia della medaglia del braccio di ferro tra Regione e Total: via libera ai fondi per feste ed eventi, il fondo di 142.000 euro, versato da Total, è stato trasferito all’Apt per l’erogazione dei contributi ai Comuni, per le sagre l’accordo si fa: panem et circenses.
A venticinque anni dalla morte di Elisa Claps mamma Filomena torna a chiedere verità.
Nuova Legge elettorale, OK dal Ministero a cancellazione del listino, al voto congiunto e ai premi di maggioranza.
Dopo 35 anni finalmente transitabili i primi 12 km della Nerico-Muro Lucano fino a Castelgrande.
Fine indagini per la Sanitopoli lucana, Pittella rimesso in libertà ma con divieto di dimora a Potenza, ancora interdetto a presiedere la Giunta Regionale.
Ottobre
Cresce l’emergenza droga, oltre due chili di stupefacenti sequestrati nel giro di pochi giorni da polizia, carabinieri e fiamme gialle: operazioni a Maschito con 600 grammi di stupefacenti rinvenuti, a Policoro 4 arrestati, a Fardella fermato un 21enne di Teana, a Rionero in Vulture preso un giovane con 150 grammi di hashish.
Altri due weekend di stop alla Fca-Sata, allarme dei sindacati.
Il Consiglio regionale approva le modifiche alla legge elettorale dopo i rilievi del ministero dell’Interno.
Fine mandato per il Commissario del Consorzio ASI di Potenza, dall’analisi dei bilanci degli ultimi 11 anni emerge il disastro gestionale di questo Ente che ha ocumulato 73.000.000 di euro di debiti.
La Dda sgomina tre sodalizi criminali del metapontino, tra cui l’associazione di stampo mafioso capeggiata dall’ex carabiniere Schettino, 25 gli arresti, hanno seminato terrore per anni.
Il governatore Pittella rompe il silenzio e annuncia il suo passo indietro sulla candidatura alla presidenza della Regione.
Fca, la rivoluzione parte da Melfi, annunciati 200 milioni di euro di investimenti per produrre la prima auto elettrica del gruppo
Inchiesta giudiziaria sul San Carlo, l’acceleratore nucleare pagato per nuovo in realtà è stato prodotto 10 anni fa, ci si chiede chi ha autorizzato l’installazione di un macchinario prodotto nel 2008.
Anche a Matera acqua inquinata, assalto ai supermercati, la città in subbuglio per un giorno intero, Aql si mobilita con le autobotti. L’emergenza rientra subito ma infuriano le polemiche.
Maxi-inchiesta sulla Sanità lucana, ora si indaga anche sulla nomina dei commissari, nel mirino della magistratura le scelte di inizio anno per i vertici delle aziende sanitarie, si ipotizza l’abuso d’ufficio.
Capodanno RAI dirottato a Matera, polemiche fra territori e in Consiglio Regionale, poi si proroga per 2 anni dell’accodo per accontentare Venosa ed il Metapontino.
Centrodestra e Centrosinistra non riescono a quagliare per le elezioni regionali turbillon di nomi per la candidatura a presidente.
Novembre
La Elezione dei nuovi presidenti delle province, Guarino e Marrese, ringalluzziscono il centrosinistra, ma non mancano i mugugni.
Rapporto Svimez 2018, molte ombre e poche luci per la Basilicata: rispetto al 2.000 persi quasi 33.000 residenti Spopolamento e disoccupazione in un contesto di lenta e incerta ripresa
Trenta nuovi carabinieri in Basilicata, le unità destinate alle stazioni del Potentino e del Materano. Immediato il potenziamento dei servizi di pattuglia.
Colpo di mano della Giunta Regionale ormai scaduta, che nomina i DG della sanità lucana per il prossimo quinquennio.
Angelo Summa rieletto segretario della CGIL.
Altri arresti per droga in tutta la regione. Tredici richiedenti asilo in manette. L’eroina tagliata male potrebbe aver provocato due decessi per overdose. Droga da Napoli a Potenza: sgominata la rete di nigeriani che gestiva la piazza del centro storico
La presidente facente funzioni Franconi propone di rinviare le elezioni al 26 maggio 2019, pioggia d critiche e proteste.
Elezioni, il PD e il centrosinistra attendono che la magistratura liberi Pittella, grande caos nel centrodestra.
CCIAA unica, il presidente è Somma.
Fca punta ancora sulla Sata, è ufficiale, la produzione a Melfi della Jeep Compass ibrida.
Regione, indagati 3 direttori generali, i pm chiedono il sequestro di 300.000 euro a testa a Manti, Marchese e Oliva, contestati dei falsi nei curriculum.
Dicembre
Sindacati che censurano la Regione, Summa della CGIL denuncia la spregiudicatezza del commissario dell’Asp decaduto il quale rinnova l’incarico al direttore del 118 per 3 anni,
Gambardella della Cisl, contesta le assunzioni illegittime ribattezzate “”salva comandati”.
L’assessore Braia esalta la kermesse degli “stati generali dell’agricoltura” che però è contestata da alcune organizzazioni agricole.
Il potentino Antonino Fiorentino diventa campione del mondo di bowling.
Tempa Rossa, il ”ricatto” di Total, tenta di evitare i licenziamenti di chi ha costruito il centro olii barattandolo con le autorizzazioni ambientali.
Prove di Matera 2019, la città dei Sassi invasa dai turisti nel week end dell’Immacolata.
Spopolamento, nei prossimi diciotto anni la popolazione lucana destinata a scendere al di sotto dei 500.000 abitanti, lo prevede uno studio del Consiglio nazionale degli architetti.
E’ l’anno dei panettoni, riconoscimenti per quelli artigianali lucani, boom di vendite.
Inchiesta Sanità, per la Cassazione mancano elementi per giustificare esigenze cautelari a Pittella.
Il governo nega l’autorizzazione per le prospezioni a Masseria Larocca.
Sale slot vicino a luoghi sensibili, il Codacons diffida le due questure lucane, chiede di revocare le autorizzazioni alle sale giochi ubicate a meno di 500 metri da scuole e luoghi di aggregazione, così come previsto dalla Legge Regionale.
Sanitopoli, il gip di Matera rigetta l’istanza di revoca del divieto di dimora per Pittella, ignorato il pronunciamento della Cassazione
Il Generale Di Palma nominato commissario del Parco Appennino Meridionale, azzerati i vertici.
La Regione ”costringe” il Tar al rinvio, davanti al giudici la discussione dei tre ricorsi sul voto a maggio slitta al 9 gennaio per un cavillo procedurale invocato dal legale della Regione. Polemiche furiose.
Tragica antivigilia di natale sulle strade lucane: 4 morti in 5 incidenti, anche sulla Potenza – Melfi dove l’autovelox messo dal Comune di Potenza in due mesi ha “registrato” multe per oltre 2.000.000 di euro.
Precipita la situazione del Matera Calcio, in vista nuove penalizzazioni e sciopero dei calciatori.

Il Tribunale del riesame contraddice la Cassazione e conferma il divieto di dimora al Governatore Pittella

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

No comments yet.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Gli affari intorno al vento stanno soffocando la Basilicata

Nella terra dove di estrae la maggior parte del petrolio italiano c’è un altro  poco invidiabile record, la Basilicata è […]

Le voci di una fontana, l’ultimo libro di Galdino Zaccardo

Le voci di una fontana, l’ultimo libro di Galdino zaccardo Galdino Zaccardo è un autore molto prolifico, potentino di nascita […]

Le paline “poco” intelligenti

  La modernizzazione del trasporto pubblico a Potenza, almeno per quanto riguarda le informazioni in tempo reale del passaggio dei […]

Modifiche alle corse del trasporto pubblico a Potenza, ma l’utenza è sempre di meno

Lunedì scorso 6 maggio il trasporto pubblico a Potenza subisce un refresh, più volte annunciato e finalmente attuato, per quanto […]

Un nuovo Sindaco per Potenza

Mancano poche ore alla presentazione delle liste per le elezioni comunali del 26 maggio, nel momento in cui scrivo si […]

La giornata della terra in Basilicata vittima di eolico selvaggio

Dal 1970 le Nazioni Unite hanno istituito l’#Eart Day , la giornata per la salvaguardia della terra. La #Basilicata è […]