Finalmente il monitoraggio ai camini della Siderpotenza

Finalmente il monitoraggio ai camini della Siderpotenza

arpab

Le problematiche ambientali e quelle relative alla salute della popolazione sono sempre all’ordine del giorno sulla stampa locale.

Le problematiche relative alle emissioni della Siderpotenza e l’inquinamento dell’acqua nelle condutture del Comune di Tito appassionano l’opinione pubblica che sui social network esprime il proprio parere ed in molti casi lo sconcerto per come si susseguono le notizie.

Da ieri l’acqua di Tito torna potabile, ma rimangono misteriosi i motivi del grave inquinamento di pochi giorni prima.

In merito all’inquinamento causato dai fumi della Siderpotenza c’è una novità che se confermata potrebbe contribuire a fare chiarezza sulle quantità di diossina e delle altre sostanze pericolose che fuoriescono dai camini della ferriera.

A margine dell’incontro svoltosi presso l’Arpab fra la dirigenza dell’Agenzia e l’Assessore all’Ambiente Berlinguer e del neo Direttore Generale del Dipartimento Santoro, alla presenza del personale Arpab, mi è parso di aver udito una dichiarazione di Berlinguer che annuncia che a breve le Ferriere Nord provvederanno a posizionare sui camini le apparecchiature per la misurazione delle emissioni. Ovviamente il monitoraggio e la diffusione dei dati saranno a cura dei tecnici dell’ARPAB.

Questa è una delle prescrizioni dell’AIA rilasciata nel 2012 ed invocata da tutti per fare ulteriore chiarezza sulla composizione dei fumi rivenienti dalle lavorazioni nello stabilimento.

Si potrà accertare con sicurezza la composizione dei fumi ed escludere, di conseguenza, la contaminazioni eventuali rivenienti da fattori esterni alla lavorazione della Siderpotenza.

 

Tags: , ,

No comments yet.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Salviamo uno dei borghi più belli d’Italia

La Basilicata è presa d’assedio dalle lobby dell’energia e del trattamento dei rifiuti, già prima dell’entrata in produzione dei pozzi […]

Potenza: capoluogo dell’indisciplina

Potenza non è più la cittadina ordinata e pulita che conoscevamo alla fine del secolo scorso. Con la crescita urbanistica […]

Il mercato immobiliare a Potenza all’epoca dello spopolamento

La settimana scorsa l’ISTAT ha reso noti i dati della demografia in Italia riferita al 2019, la fotografia è sconfortante […]

Una cattiva abitudine dura a morire: usare il telefono mentre si guida

    La situazione è diventata allarmante, gli incidenti stradali sulle strade di Potenza sono in continuo aumento, il più […]

Sempre più cittadini scontenti di Acquedotto Lucano

(Strada interessata da lavori di riparazione a rione Rossellino) E’ Acquedotto Lucano la compagnia che dà da bere ai Lucani, […]

Migliorare la mobilità a Verderuolo

Le segnalazioni di alcuni residenti di Verderuolo ci spingono a ritornare su un argomento, la viabilità nel quartiere, che nei […]